BRESSANONE: Monika Gruber, 57 anni, trovata morta in casa con ferite da taglio, fermato il marito ** ** LIVO: Bruna Alessandri, 78 anni, morta nella sua abitazione nella frazione Preghena, all'interno un principio di incendio ** ** MONTESOVER: Deceduto giovedì pomeriggio per incidente mentre tagliava legna l'ex agente di polizia Edoardo Svaldi.I funerali questo pomeriggio alle 15.30 ** ** FOLGARIA: Non è in pericolo di vita il 73enne che nel pomeriggio di ieri a San Sebastiano è stato travolto da un motocoltivatore ** ** TRENTO: Controlli della polizia dalla serata di ieri a questa mattina nelle zone tra via Brennero e via Maccani contro l'abuso di bevande alcoliche e l'uso di sostanze stupefacenti. 51 persone controllate, 11 sanzioni elevate, tra cui 4 per guida in stato di ebbrezza ** ** Le nostre notizie anche sulla pagina Facebook RTTR LA TELEVISIONE ** ** Inviateci le vostre segnalazioni e le vostre foto all'indirizzo redazione@rttr.it

Notizie

I LAVORATORI DI MEDIAWORLD IN SCIOPERO

Sabato, 03 Marzo 2018 15:40
Incrociano le braccia oggi i lavoratori di Mediaworld, a causa di una protesta indetta unitariamente da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs a livello nazionale, dopo che è naufragato - il 16 febbraio - l'ultimo incontro fra le parti. Mediamarkt ha confermato l'intenzione di chiudere i punti vendita di Grosseto e Milano Stazione Centrale, trasferire la sede di Curno (nel bergamasco) a Verano Brianza, far cessare al 31 marzo i contratti di solidarietà che hanno permesso di ridurre da mille a 130 gli esuberi negli ultimi 3 anni, ed eliminare dal 1 maggio la maggiorazione domenicale del 90%, riconoscendo il solo 30% previsto dal contratto nazionale del commercio. Il tutto a causa di 17 milioni di perdite, che i sindacati hanno vanamente chiesto di dettagliare, assieme alla richiesta di un piano di rilancio rimasto inattuato. Altissima l'adesione allo sciopero fra i lavoratori trentini: tutti e 39 hanno incrociato le braccia, nonostante il punto vendita non sia interessato da esuberi e contratti di solidarietà. Scarsa viceversa l'adesione a Bolzano, dove sono già rimasti pochissimi i contratti che ancora percepiscono la maggiorazione domenicale del 90%: tutti i nuovi contratti a termine già stabiliscono una maggiorazione del 30%.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie I LAVORATORI DI MEDIAWORLD IN SCIOPERO