TRENTINO ALTO ADIGE: elezioni provinciali, alle 17:00 affluenza al 38,74%, in linea con 5 anni fa. Castel Condino il Comune più virtuoso. In provincia di Bolzano ha votato il 50,5% contro il 56,6% del 2013 ** ** TIONE: 17enne di Ala cade da un muretto fuori dalla discoteca, trasportata in codice rosso all'ospedale di Trento. La prognosi è di 30 giorni ** ** STRIGNO: malore fatale per un uomo nel bosco in cerca di funghi ** ** CONDINO: chiuso il 124° congresso della SAT ** ** TERRAGNOLO: chiuso il market multiservizi, punto di riferimento per i residenti delle frazioni ** ** ROVERETO: da domani si paga per la sosta al parcheggio interrato dell'Urban City, prima ora gratis per i clienti del centro commerciale ** ** MOLLARO: principio d'incendio in falegnameria ** ** TRENTO: conclusa alle 19:00 in piscina a Gardolo la 24 ore di staffetta della solidarietà ** ** BASKET: ancora una sconfitta per l'Aquila contro Varese ** ** ELEZIONI: domani la maratona no-stop su RTTR dalle 7:00 alle 23:00. Questa sera dalle 22:00 all'1:00 di notte seguiremo lo spoglio in Alto Adige

Notizie

ARRESTI PER DROGA, DENUNCIATI 54 RICHIEDENTI ASILO

Mercoledì, 13 Giugno 2018 13:45
Spaccio di droga, 12 richiedenti asilo centrafricani e due cittadini italiani sono stati arrestati dalla polizia di Trento. 43 provvedimenti cautelari emessi, 11 perquisizioni in strutture pubbliche e private anche a Trento, Ala e San Lorenzo Dorsino, nei confronti di cittadini nigeriani e italiani. L'indagine segue l'operazione Mandinka2 che aveva portato a 20 arresti fra Trento, Verona, Vicenza e Ferrara. Denunciati 54 richiedenti asilo accolti in Trentino. L'organizzazione criminale, formata da cittadini giunti in Italia come richiedenti asilo, usava whatsapp per comunicare anche con italiani tossicodipendenti che barattavano il metadone con l'eroina, e utilizzando insospettabili donne incinta con figli al seguito. Una rete che aveva preso il controllo dello spaccio, in particolare di eroina e marijuana, nelle zone più importanti di Trento, spingendo i magrebini in zone più periferiche. La droga veniva ceduta nei pressi di scuole e nelle piazze di Trento e Rovereto. Sequestrati 7 chili di marijuana - proveniente dall'Olanda - 600 grammi di eroina, diverse decine di grammi tra cocaina e hashish, un litro di metadone e diverse migliaia di euro. "Tutte le zone della città hanno pari dignità" - commenta il questore D'Ambrosio - il problema va affrontato in modo determinato e non semplicemente spostandolo in altre zone". "Con l'attività ancora in corso sono stati tolti dal circuito quei pochi che creerebbero danno alle numerosissime brave persone che richiedono correttamente l'asilo", aggiunge il questore.

ARRESTI PER DROGA, DENUNCIATI 54 RICHIEDENTI ASILO

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie ARRESTI PER DROGA, DENUNCIATI 54 RICHIEDENTI ASILO