Home Notizie RUBAVANO IN CASA MENTRE ERANO NELL’ORTO

RUBAVANO IN CASA MENTRE ERANO NELL’ORTO

58

Sono state arrestate dai carabinieri di Ponte Arche perché sospettate di essere le responsabili di alcuni furti in abitazione commessi nelle Giudicarie esteriori nelle ultime settimane.

Si tratta di tre donne, tra cui anche una minorenne, domiciliate nel campo nomadi di Ravina di Trento.

Le tre – di 60, 27 e 16 anni – sono state sorprese dai militari all’uscita di una casa nei pressi di Vigo Lomaso con dei gioielli appena rubati dalla camera da letto dell’anziana proprietaria.

I militari hanno quindi ricostruito il modus operandi delle ladre che cercavano donne anziane e sole impegnate a curare i propri giardini e orti all’esterno delle abitazioni, per poi entrarvi per rubare oggetti d’oro e contanti. Sono in corso ulteriori indagini per verificare l’eventuale responsabilità delle donne in altri furti commessi in zona nei giorni scorsi.

Le due adulte arrestate, già conosciute alle forze dell’ordine per episodi analoghi, sono ora in attesa del processo per direttissima, per la minorenne il giudice dovrà firmare la convalida.