Home Notizie TIM, CASSA INTEGRAZIONE PER 220 TRENTINI

TIM, CASSA INTEGRAZIONE PER 220 TRENTINI

301

Cassa integrazione per 220 dipendenti trentini della TIM, che sul territorio conta 307 dipendenti.

Scatterà il prossimo 18 giugno, fra un mese.

Una doccia fredda per i sindacati a caccia di un accordo con il Ministero per salvaguardare i posti.

Il gruppo, di cui Vivendi ha appena perso il controllo, ha chiesto l’attivazione dell’ammortizzatore perché non ha raggiunto l’intesa con i sindacati su un piano che prevedeva solidarietà espansiva e incentivi all’uscita per 2.500 persone.

La misura riguarderà da giugno quasi 30mila lavoratori in tutta Italia, tra quadri e impiegati.

In un anno, a livello nazionale, gli esuberi dovrebbero arrivare a 4.500.