Home Notizie TENNO, SI E’ DIMESSO IL SINDACO FRIZZI

TENNO, SI E’ DIMESSO IL SINDACO FRIZZI

543

Sono deflagrate nelle dimissioni di Gianluca Frizzi le tensioni che da mesi covavano a Tenno, paese travolto, il 31 luglio scorso, da una delle tragedie più grandi che il Trentino ricordi: l’uccisione di Alba Chiara Baroni da parte del suo fidanzato Mattia Stanga, che poi si era tolto la vita.
Fra i primi ad accorrere alla villetta c’era stato proprio il sindaco Frizzi, a cui era toccato il gravoso compito di sostenere i genitori.
Nei mesi successivi, il silenzio, e poi la volontà della famiglia di apporre una piccola stele in memoria di Albachiara.
Richiesta che si è bloccata però sulla parola femminicidio scritta sulla pietra, che non tutti hanno accettato.
lncomprensioni si sono avute anche in giunta, dove siede come assessore lo zio di Mattia.
La questione è esplosa alla serata del ricordo organizzata il 20 maggio, a cui si sono presentati solo 4 esponenti della giunta.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso per il sindaco Frizzi, che ha dato le dimissioni, lasciando però come ultimo atto un documento nel quale chiede ad ogni consigliere di esprimersi pubblicamente sulla richiesta della famiglia.
A sostituire Frizzi sarà il vice Giuliano Marocchi, fino alla primavera 2019, poi il paese sarà richiamato alle urne.