Home Notizie PAGA CON 50 EURO FALSI, DENUNCIATO 19ENNE

PAGA CON 50 EURO FALSI, DENUNCIATO 19ENNE

294

Un 19enne italiano pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri di Borgo Valsugana.
Il giovane si era recato in compagnia di altre persone in un locale di Levico e qui aveva pagato una consumazione con una banconota da 50 euro.
Il gestore si è subito accorto che la cartamoneta era falsa, ma invece di dirlo al 19enne si è appartato chiamando i carabinieri.
In pochi minuti sul posto è giunto un equipaggio del nucleo radiomobile. Il 19enne è stato identificato e sottoposto a perquisizione. Addosso aveva altri pezzi da 50 euro falsi.
E’ stato denunciato per spendita di banconote false e trattenuto in caserma in attesa del processo per direttissima che lo ha visto condannato a un anno e sei mesi di reclusione.
Sono in corso indagini per capire l’ampiezza dell’attività criminale messa in atto dal giovane.