Home Notizie VACCINI, LE REAZIONI ALLE PAROLE DI SALVINI

VACCINI, LE REAZIONI ALLE PAROLE DI SALVINI

297

Hanno fatto discutere le parole del ministro degli Interni, Matteo Salvini, che oltre di migranti ha trovato il tempo di occuparsi di vaccini definendo i 10 obbligatori introdotti dal decreto Lorenzin inutili se non dannosi.

Frena la ministra alla Salute, Giulia Grillo, che ha parlato dell’importanza dei vaccini: semmai, ha detto, è da rivedere il sistema di obbligatorietà per consentire comunque ai bambini di frequentare la scuola.

Basta propaganda dannosa, ha detto l’assessore alla salute della provincia di Trento, Luca Zeni.

A questo proposito abbiamo sentito il presidente dell’Ordine dei Medici trentini, Marco Ioppi.