Home Rubriche Notizie Cimbre SENTIERO GEOMORFOLOGICO DI MEZZOMONTE

SENTIERO GEOMORFOLOGICO DI MEZZOMONTE

260

In tempi antichissimi una massa glaciale copriva la valle dell’Adige, il suo ritiro provocò sugli strati sottostanti, incisioni e depositi morenici. Il “sentiero Geomorfologico di Mezzomonte” porta alla scoperta di alcuni di questi segni, in particolare le marmitte glaciali del Cason e il deposito morenico della Noz.
Il percorso inizia dall’ abitato di Mezzomonte, sulla media valle del Rio Cavallo, tocca lo sperone roccioso del Cason sotto il quale si trovano le marmitte glaciali, quindi scende a Mezzomonte di sotto e si inoltra per la strada che conduce al maso di Ondertol. Poco oltre l’abitato si nota, sulla destra, il grande deposito morenico della Noz. L’itinerario prosegue fino al torrente Rio Cavallo dove è possibile vedere le ampie pareti a franappoggio che riportano le striature lasciate dalla massa glaciale.
In prossimità del deposito morenico della Noz, vale la pena salire sul dosso e ammirare il panorama che si apre sulla medio-bassa valle del Rio Cavallo, con una bella vista panoramica su Mezzomonte di sotto e su castel Beseno.