Home Notizie LA LETTERA DEI FREE VAX AI CANDIDATI ALLE ELEZIONI PROVINCIALI

LA LETTERA DEI FREE VAX AI CANDIDATI ALLE ELEZIONI PROVINCIALI

139

Una lettera appello è stata inviata ai candidati alle elezioni provinciali di ottobre dal Comitato Uniti per Oviedo, associazione Vaccinare Informati, Condav e Gruppi locali.
Le associazioni chiedono un impegno scritto “affinché, si legge nella missiva, il buon senso e la ragionevolezza attuino un’autentica inclusione scolastica e tutti i bambini possano frequentare ogni scuola di ordine e grado, ogni servizio per l’infanzia a prescindere dalle scelte in materia di salute e in particolare vaccinale”.
Ai candidati i free Vax chiedono inoltre che “la condizione vaccinale non sia in nessun caso collegata all’erogazione di contributi e benefici, che tutte le attività sociali e sportive siano libere e aperte a tutti i bambini senza nessun tipo esclusione, che la Provincia di Trento provveda all’aggiornamento costante dell’anagrafe vaccinale e alla registrazione puntuale delle reazioni avverse a seguito di vaccinazione.
I free Vax chiedono infine la costituzione di un Tavolo di lavoro congiunto fra le istituzioni, il Consiglio provinciale, le associazioni e i gruppi/comitati locali per la libera scelta “per la concreta applicazione in tempi brevi dei punti precedenti”.