Home Rubriche Notizie Cimbre FORTE CAMPO

FORTE CAMPO

283

Grazie al comune di Luserna e all’ Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento, è iniziato un progetto di valorizzazione e recupero dell’ex fortezza austroungarica. Dal 1990 importanti interventi di restauro hanno portato alla rimozione di detriti dagli avamposti Viaz e Oberwiesen, che ora sono visitabili anche in alcuni locali interni, ripuliti anche i fossati del caposaldo, con il consolidamento di alcune strutture portanti e di alcuni solai, il ripristino del monumento ai caduti costruito nel 1916, alcuni tratti di trincee e la riapertura dei 210 metri di galleria tra gli avamposti.
Ora Forte Luserna, dopo molti anni, con la sua mole mostra nuovamente la grandezza che l’ingegneria militare asburgica gli diede.
Da Luserna partendo da Piazza C. Battisti/Pill (angolo Casa Museo “Haus von Prükk”) è possibile raggiungere la zona fortificata salendo per il sentiero n°49.
È il percorso più breve sebbene in salita (difficoltà media). Altri percorsi da diversi punti di partenza sull’altipiano portano al forte della prima guerra mondiale.