Home Notizie SALVATI IN EXTREMIS DAL MONOSSIDO DI CARBONIO

SALVATI IN EXTREMIS DAL MONOSSIDO DI CARBONIO

363

Rischiava di morire soffocata dal monossido di carbonio una coppia residente in un condominio a Merano, in via Vogelweide.
Intossicati un uomo di 80 anni e la moglie di 72, che ha perso conoscenza.
Il rilevatore del gas ha emesso il segnale d’allarme.
I due sono stati trasportati prima all’ospedale a Merano, poi in camera iperbarica a Bolzano.