Home Notizie CINFORMI: I SINDACATI SONO CONTRARI DICONO AL NO ALLA PROPOSTA CHE SI...

CINFORMI: I SINDACATI SONO CONTRARI DICONO AL NO ALLA PROPOSTA CHE SI OCCUPI SOLO DEI TRENITNI

582

Dopo la proposta del governatore trentino Maurizio Fugatti di dedicare i servizi del Cinformi ai trentini, arriva la risposta dei sindacati che bocciano fortemente l’idea parlando di proposta surreale e discriminatoria; in quanto escluderebbe gli immigrati dalle politiche del lavoro.
Secondo i sindacati ben venga l’intenzione della giunta di potenziare i centri per l’impiego ma senza creare inutili duplicazioni e valorizzando, invece, la regia dell’Agenzia del Lavoro.
La proposta di destinare il Cinformi ai soli trentini- si legge in una nota a firma dei segretari Ianeselli, Pomini e Alotti – è surreale e discriminatoria perché escluderebbe gli immigrati dalle politiche del lavoro.