Home Notizie FUNIVIA DEL CERMIS, 21 ANNI FA LA SECONDA TRAGEDIA

FUNIVIA DEL CERMIS, 21 ANNI FA LA SECONDA TRAGEDIA

859

Oggi ricorre il 21° anniversario della seconda tragedia del Cermis, dopo quella del 9 marzo 1976 quando si accavallarono due cavi della funivia che precipitò a terra causando la morte di 42 persone.

Nel 1998 invece fu un volo a bassa quota di un jet americano partito da Aviano a tranciare il cavo della funivia che da Cavalese porta all’alpe: un salto di 150 metri, le vittime furono 20, nessun superstite.

Una doppia ferita ancora aperta, per l’assurdità della strage e per chi attendeva una giustizia mai arrivata: gli Stati Uniti scagionarono i responsabili.

Questa mattina nella chiesa di Santa Maria Assunta la commemorazione a Cavalese.

Il sindaco Silvano Welponer ha parlato di una “vicenda umanamente non sostenibile che è impossibile da dimenticare”.