Home Notizie PIAZZA DANTE, 3 ARRESTI PER SPACCIO NEGLI SCORSI GIORNI

PIAZZA DANTE, 3 ARRESTI PER SPACCIO NEGLI SCORSI GIORNI

64

Due nigeriani e un tunisino sono stati arrestati dalla squadra mobile di Trento con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.
I fermi sono avvenuti in Piazza Dante.
Il primo arresto è avvenuto lo scorso 4 febbraio quando un nigeriano è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana.

Tre giorni dopo è finito in manette un tunisino trovato in possesso di diversi ovuli di cocaina.
L’8 febbraio infine è stato arrestato un altro nigeriano che aveva con sé 122 grammi di marijuana.
Il nigeriano già nel 2018 era stato arrestato a Verona perché trovato in possesso di circa 270 grammi di stupefacente. Tale circostanza ha insospettito gli investigatori che hanno sottoposto a perquisizione l’uomo trovandogli addosso, occultati nella fodera della giacca, 10 involucri contenenti sostanza stupefacente. Da qui l’arresto e la conduzione in carcere.

Agli arresti, lo stesso giorno, è finito anche un italiano per sospensione cautelativa della misura alternativa, poiché doveva ancora scontare la pena di 4 mesi, per reati contro il patrimonio.