Home Notizie MOLOTOV A PERGINE: ASSOLTO LINO PALLAORO PERCHE’ INCAPACE DI INTENDERE

MOLOTOV A PERGINE: ASSOLTO LINO PALLAORO PERCHE’ INCAPACE DI INTENDERE

97

Assolto Lino Pallaoro, commerciante ambulante di Pergine arrestato a fine maggio per aver abbandonato tre molotov in uno zaino in piazza d’Arogno dietro al duomo di Trento e averne scagliate tre a Pergine contro una casetta di legno al Parco Tre Castagni, presso i portici di via Maier e nel cortile di un condominio in viale Venezia. E’ stato assolto «perché non imputabile al momento del fatto per incapacità di intendere e di volere» secondo il giudice Marco La Ganga. L’uomo non è stato ritenuto pericoloso, ma il giudice ha disposto un anno di libertà vigilata in comunità, dove si trova tuttora e dove sta seguendo delle cure. Secondo le indagini dei carabinieri si era reso responsabile anche dei danneggiamenti con la colla agli sportelli bancomat della Cassa Rurale e al citofono della casa del sindaco di Pergine.