Home Notizie STUPRO A BOLZANO, FORSE UN RITO DI “INIZIAZIONE”

STUPRO A BOLZANO, FORSE UN RITO DI “INIZIAZIONE”

140

Ci sarebbero dei sospettati per lo stupro della ragazzina che è stata violentata sulle passeggiate del Talvera, vicino allo stadio Druso, a Bolzano.

La violenza sarebbe avvenuta lunedì pomeriggio: la quindicenne stava tornando da scuola in bicicletta quando due uomini di colore l’avrebbero avvicinata, colpita e trascinata fra gli alberi senza che nessuno si accorgesse di nulla.

La Polizia ha indirizzato le indagini su un gruppo di africani sottoponendoli anche all’esame del Dna.

Dietro la violenza potrebbe esserci una specie di rito di iniziazione, ossia un test da superare per entrare a far parte di una banda.