Home Rubriche Notizie Ladine LA SCUOLA LADINA DI FASSA REALIZZA UNA CAMPAGNA INFORMATIVA SUL TEMA DEI...

LA SCUOLA LADINA DI FASSA REALIZZA UNA CAMPAGNA INFORMATIVA SUL TEMA DEI RIFIUTI DIGITALI

226

Realizzare una campagna volta all’informazione e alla sensibilizzazione sul tema dei rifiuti digitali, in sigla RAEE. E’ questo l’obiettivo del progetto europeo E- mining a cui hanno aderito i ragazzi delle classi 4A del Liceo scientifico e 4D del Liceo Artistico della Scuola Ladina di Fassa, in collaborazione con HIT (Hub Innovazione Trentino). In Trentino sono 8 le scuole che hanno preso parte al progetto, a livello italiano sono circa una ventina.
Sabato 11 maggio si svolge la giornata di raccolta differenziata in collaborazione con il Comun General di Fassa in cui gli studenti presenzieranno nei CRM di zona per raccogliere e pesare i rifiuti elettronici e digitali conferiti dai cittadini che senza costo aggiuntivo (visto che al momento dell’acquisto è incluso il costo dello smaltimento) potranno liberarsi di cellulari vecchi o rotti, computer, elettrodomestici, televisori e altre apparecchiature elettroniche. Un modo per fare una buona azione per l’ambiente e allo stesso tempo sostenere gli studenti impegnati nel progetto “E-mining”. Quanti più chilogrammi di rifiuti gli studenti riusciranno a raccogliere, tanto maggiori saranno le possibilità di primeggiare a livello nazionale nella speciale classifica.
Dalla raccolta di questi rifiuti digitali è possibile recuperare vari metalli preziosi che in natura ormai scarseggiano, come rame, oro, ferro e acciaio, alluminio, palladio e argento; a tutto vantaggio dell’ambiente.
Dallo scorso dicembre gli studenti hanno svolto a scuola incontri di formazione con esperti del settore, per acquisire conoscenze sotto vari punti di vista: scientifico, tecnico, etico ed economico. In febbraio il gruppo ha effettuato una visita all’azienda Relight di Milano, per visionare i processi di recupero e le catene di smontaggio dei diversi componenti dei RAEE.
Nelle ultime settimane i ragazzi della Scuola Ladina si sono impegnati proficuamente nella realizzazione di prodotti multimediali, volti alla sensibilizzazione della propria comunità sulla problematica legata allo smaltimento dei rifiuti digitali. Tramite video, post sui social network, gli studenti stanno diffondendo informazioni e spunti di riflessione, per far crescere il numero delle persone in grado di smaltire correttamente i propri rifiuti digitali.