Home Notizie A22: FIRMATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO TRENTENNALE DELLA CONCESSIONE

A22: FIRMATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO TRENTENNALE DELLA CONCESSIONE

114

Concessione dell’A22, l’accordo è cosa fatta per la gestione trentennale in capo a una società totalmente pubblica evitando la gara europea.
Dopo mesi di trattative con Danilo Toninelli, questa mattina il presidente altoatesino Kompatscher era al CIPE a Roma per definire i dettagli dell’accordo che sarà firmato questa sera.
L’accordo prevede la gestione dell’autostrada per 30 anni attraverso una società in house interamente pubblica con il Trentino Alto Adige a detenere la maggioranza assoluta.
Previsti investimenti sul territorio pari a 4miliardi e 100milioni di euro nei quali rientra tra l’altro la terza corsia dinamica tra Bolzano Nord e Verona.
L’accordo include anche la costruzione di barriere antirumore sull’intera tratta autostradale e interventi di rifacimento delle stazioni autostradali.
Per la prima volta in Italia viene prevista l’introduzione della tariffa ambientale con la quale saranno finanziate anche gli interporti di Trento e Isola della Scala e l’interporto fluviale di Valdaro, in provincia di Mantova per un totale complessivo di 250milioni di euro.
L’accordo infine prevede il contributo di un miliardo di euro in 30 anni per la realizzazione delle opere ferroviarie e delle tratte di accesso al tunnel del Brennero che si aggiunge ai quasi 700milioni di euro già accantonati dall’A22 per lo stesso scopo.