Home Notizie ROMALLO SOTTO CHOC PER L’OMICIDIO-SUICIDIO: I CONIUGI PANCHERI UCCISI DAL FIGLIO CHE...

ROMALLO SOTTO CHOC PER L’OMICIDIO-SUICIDIO: I CONIUGI PANCHERI UCCISI DAL FIGLIO CHE POI SI E’ TOLTO LA VITA

420

Siano stati a Romallo, paese dell’alta Val di Non in lutto per la tragedia familiare che si è consumata: Devid Pancheri, 45 anni, ha sparato uccidendo i genitori e poi si è tolto la vita.

Ha lasciato una lettera chiedendo scusa: “prego Dio di farci morire tutti insieme” c’era scritto su un biglietto ritrovato in casa.

Un gesto dettato dalla sofferenza insopportabile del figlio per il tumore da poco diagnosticato al padre e la depressione di cui soffriva la madre.

A trovare i corpi è stata la zia.