Home Notizie M49 SI AVVICINA AD UNA ROULOTTE DI PASTORI

M49 SI AVVICINA AD UNA ROULOTTE DI PASTORI

54

E’ confermata la presenza dell’orso M49 nella zona del Lavazè al confine fra Trentino e Alto Adige dove nelle ultime ore è stato protagonista di alcuni episodi.
Nella notte a passo Oclini si è avvicinato ad una roulotte di pastori rovistando e rompendo un sacco dei rifiuti.
Dopo gli ultimi avvistamenti, il Corpo Forestale del Trentino si trovava già in zona e ha ascoltato la testimonianza di due pastori che avrebbero sentito ma non visto l’orso.
I forestali hanno esploso in aria due colpi, dato che si riteneva che il plantigrado potesse trovarsi vicino, visto il nervosismo dei cani dei pastori.
Quindi la situazione è tornata alla normalità.
Questa mattina il plantigrado ha ucciso un vitello ancora nella zona di Passo Lavazè sul lato della Provincia di Bolzano.
Ieri un escursionista altoatesino ha detto di essersi trovato l’orso a trenta metri di distanza mentre percorreva il sentiero del Bletterbach verso le cinque del pomeriggio: l’uomo si è allontanato lentamente e così ha fatto anche l’animale.