Home Notizie PINZOLO: SETTE INDAGATI PER IL BANDO SULLE LUMINARIE

PINZOLO: SETTE INDAGATI PER IL BANDO SULLE LUMINARIE

689

Sono sette gli indagati dell’inchiesta della guardia di finanza sull’appalto dello scorso anno per le luminarie natalizie a Pinzolo.
Tra questi il primo cittadino, Michele Cereghini con le accuse di peculato e turbativa d’asta.
C’è anche Roberta Cherubini, la commerciante bresciana che si era aggiudicata il bando.
Dovrà rispondere di turbata libertà degli incanti.
Gli altri indagati sono Adriano Alimonta, ex presidente dell’Apt Pinzolo Campiglio Rendena, il dimesso direttore amministrativo dell’Apt, Massimo Collini, l’assessore comunale ai grandi eventi, Giuseppe Corradini e il presidente del collegio sindacale dell’Apt Giorgio Ferrari, Chiara Grassi, addetta stampa del comune.