Home Notizie MERCATINO DI NATALE: SI ASPETTA IL TAR ANCHE PER L’INSTALLAZIONE DELLA RUOTA...

MERCATINO DI NATALE: SI ASPETTA IL TAR ANCHE PER L’INSTALLAZIONE DELLA RUOTA PANORAMICA

46

Ad attendere la decisione del Tar sui mercatini di Natale di Trento e il ricorso di Agostino Carollo, c’è anche Giacomo Pessa, che per la seconda volta dovrebbe portare in piazza Dante la ruota panoramica.
Raggiunto al telefono, dice di non essersi interessato più di tanto della vicenda, finora, avendo in mano tutte le autorizzazioni, che sono legate – però – alla presenza in città di una manifestazione, come tutte le giostre.
Se i mercatini non si facessero, insomma, l’autorizzazione per la ruota potrebbe essere revocata.
Sulla carta, il montaggio della ruota panoramica di 38 metri – la stessa dell’anno scorso – dovrebbe avvenire il 20 e 21 novembre, proprio in corrispondenza con la decisione del Tar attesa per il 21.
L’apertura dovrebbe scattare dal 23, con ingresso ridotto al 50%: una delle iniziative di marketing che quest’anno dovrebbero accompagnare la ruota, che nei 45 giorni di permanenza a Trento (14 in più dell’anno scorso) dovrebbe dedicare anche una giornata ai bambini, una ai ragazzi, una ai disabili e così via. Il 6 gennaio la chiusura.
Sempre che i mercatini si facciano: se il Tar dà ragione all’Apt, dovrebbero scattare il 23. Se dovesse dare ragione a Carollo, il Dj ha assicurato che riuscirebbe anche lui ad organizzare l’evento, ma con partenza il 27.