Home Notizie VOLLEY, L’ITAS FERMATA DA MODENA NEL DERBY DEL’A22

VOLLEY, L’ITAS FERMATA DA MODENA NEL DERBY DEL’A22

376

Il derby dell’A22 va a Modena che ha battuto Trento per 3 set a 1: 22-25, 25-23, 25-22, 25-21 i parziali della partita.
Per l’Itas è il secondo ko consecutivo in Superlega dopo quello contro Padova che la fa scivolare al quarto posto in classifica, superata anche da Perugia.
Una sconfitta a testa alta, comunque, per i ragazzi di Lorenzetti che per buona parte del match hanno lottato alla pari con gli avversari.
Dopo una partenza grintosa, con vittoria in rimonta del primo parziale, la squadra di Lorenzetti ha infatti subito il ritorno dei padroni di casa, che hanno però dovuto attingere a tutte le proprie risorse (in particolar modo nel fondamentale d’attacco – a segno col 58% ed appena tre errori) per avere la meglio degli ospiti. Con 17 punti a testa, Vettori (52%, un muro e due ace) e Russell (55%, con un block e ben 5 dei nove ace realizzati dai suoi) hanno tenuto costantemente in corsa l’Itas Trentino, che ha potuto contare anche su un ottimo Giannelli e su un Lisinac molto presente a rete, senza trovare però fra secondo e quarto set il colpo risolutore. Quello che avrebbe protratto il match almeno sino al tie break.