Home Notizie SEQUESTRATA DALLA GUARDIA DI FINANZA DROGA PER 50 MILA EURO

SEQUESTRATA DALLA GUARDIA DI FINANZA DROGA PER 50 MILA EURO

379

La Guardia di Finanza di Trento ha sequestrato un chilo e mezzo di hashish del valore sul mercato di 50mila euro e mille euro in contanti.
Arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio due cittadini tunisini di 21 e 22 anni irregolari in Italia, disoccupati e con precedenti specifici: con loro c’era anche una minorenne scomparsa.
Le indagini sono partite dal pedinamento di una vecchia conoscenza delle Fiamme Gialle che li ha condotti in un condomino di via Sordo in San Pio X.
I militari sono risaliti all’appartamento controllando i contatori dell’elettricità, pensando di trovarci dei nomi o un consumo più elevato degli altri: invece hanno notato un allaccio abusivo collegato al contatore generale condominiale.
Fingendosi operai della società gestore dell’energia elettrica, i finanzieri si sono fatti aprire la porta dell’abitazione: la droga è stata trovata all’interno della stanza occupata dal tunisino insieme a un altro connazionale e alla compagna minorenne di uno dei due, originaria della provincia di Caserta, ma residente a Trento: a suo carico c’era una denuncia con ricerca di rintraccio come “persona scomparsa”.
Avvisati i genitori, di origine albanese, che hanno riaccompagnato a casa la ragazza.