Home Notizie PAGANELLA: VALANGA SFIORA LE PISTE DA SCI

PAGANELLA: VALANGA SFIORA LE PISTE DA SCI

246

Una valanga si è staccata verso mezzogiorno sulla Paganella, dal versante poco sotto il rifugio La Roda.
Il distacco, con un fronte di circa 15 metri di larghezza e 20 di lunghezza, ha lambito anche una parte della pista Olimpionica 3.
Immediato l’allarme e la messa in moto della macchina dei soccorsi: sul posto il soccorso alpino con l’elicottero, i sanitari e l’unità cinofila.

Subito sono partite le ricerche per capire se qualcuno fosse rimasto sotto la neve ma fortunatamente la valanga non ha coinvolto nessuna persona.
Le operazioni di bonifica si sono concluse alle 15. Una ventina gli uomini del soccorso alpino che hanno partecipato alle operazioni, delle Stazioni di Paganella – Avisio, Rotaliana – Bassa Val di Non, Trento – Monte Bondone, San Lorenzo in Banale e Molveno, insieme al Soccorso piste, ai Carabinieri e agli impiantisti.

Nella giornata di oggi, secondo gli esperti, il pericolo valanghe era di grado 3 su 5. Le recenti e abbondanti nevicate e il vento in quota hanno aumentato il rischio di distacchi.