Home Notizie HIMALAYA: SPEDIZIONE CONCLUSA PER TAMARA LUNGER E SIMONE MORO. SABATO UN INCIDENTE...

HIMALAYA: SPEDIZIONE CONCLUSA PER TAMARA LUNGER E SIMONE MORO. SABATO UN INCIDENTE CHE POTEVA ESSERE FATALE

121

Si è ufficialmente conclusa la spedizione dell’alpinista altoatesina Tamara Lunger e di Simone Moro sulla catena montuosa del Karakòrum sull’Himalaya, in Pachistan.
Nella giornata di sabato, infatti, la coppia è stata vittima di un incidente sul plateau sommitale del ghiacciao dei Gasherbrum – dove Simone Moro è precipitato per 20 metri in un crepaccio in seguito al crollo di un ponte di neve sotto i suoi piedi.
La 33enne Tamara Lunger, dal canto suo, è rimasta ferita dalla corda con cui teneva l’alpinista bergamasco che è riuscito a fissare una vite da ghiaccio che gli ha permesso di ancorarsi alla roccia e risalire al buio all’interno di uno stretto canale di roccia largo appena 50 cm fino a mettersi in salvo.
“Siamo arrivati ad un soffio da un epilogo tragico ha detto Simone Moro. Abbiamo rischiato la vita” – ha scritto su Facebook l’alpinista bergamasco.
I due sono stati prelevati dal campo base in elicottero e trasportati in ospedale per accertamenti, per poi fare ritorno in hotel.
La spedizione per loro è dunque terminata. La coppia di alpinisti si trovavano sull’Himalaya da dicembre.