Home Notizie DIMISSIONI DI LUIGI DI MAIO: REAZIONI DIVERSE DEI CONSIGLIERI PROVINCIALI DEL M5S

DIMISSIONI DI LUIGI DI MAIO: REAZIONI DIVERSE DEI CONSIGLIERI PROVINCIALI DEL M5S

193

Nel tardo pomeriggio Luigi Di Maio si è dimesso da leader politico del Movimento 5 Stelle.
Il consigliere provinciale del Movimento 5 Stelle Alex Marini difende il lavoro Di Maio, senza cedimenti né debolezze.
Ha dato il 150% in questi anni, prosegue Marini, consentendo al movimento di crescere prima nei consensi e poi nella qualità del lavoro prodotto nelle istituzioni… la sua leadership resterà un asset del M5S.
Diametralmente opposta la posizione dell’altro consigliere del Movimento, Filippo Degasperi.
Per lui Di Maio avrebbe dovuto dimettersi all’indomani del risultato delle elezioni europee.
E con lui avrebbe dovuto staccare la spina anche tutto il gruppo che lo ha sostenuto.
Diversamente, afferma, è accaduto che il circolo a lui vicino è diventato perno centrale del nuovo assetto organizzativo che prevede la figura dei facilitatori nazionali e regionali.