Home Notizie CORONAVIRUS, IL CENTRO STUDI MARTINI ORGANIZZA UN PRANZO SOLIDALE CON LA COMUNITA’...

CORONAVIRUS, IL CENTRO STUDI MARTINI ORGANIZZA UN PRANZO SOLIDALE CON LA COMUNITA’ CINESE DEL TRENTINO

282

Il Centro studi Martini di Trento, che già nei giorni scorsi, in piena psicosi da coronavirus, aveva espresso la propria vicinanza alla comunità cinese, ha proposto un pranzo solidale proprio con la comunità cinese del Trentino,
prendendo le distanze da qualsiasi forma di discriminazione
nei confronti dei cinesi in Italia.
In occasione della Festa delle lanterne, che il prossimo 8 febbraio conclude il periodo del Capodanno cinese, si terrà un pranzo solidale che “celebri la ricorrenza, testimoni la vicinanza della nostra comunità ai cittadini cinesi e per ringraziarli della disponibilità a collaborare fattivamente con le nostre autorità”, si legge in una nota.
“Nel nostro Paese, la presenza del corona virus è ancora minimale, grazie anche al deciso intervento delle autorità sanitarie e del Governo.
Appare quindi esagerata la paura del contagio e ingiustificabile la discriminazione dei cittadini cinesi che porta anche al boicottaggio di tutto ciò che è collegabile alla Cina: prodotti manifatturieri o ristoranti che
siano”, conclude la nota del Centro Martini.
Appuntamento domani alle 13, al ristorante China Town in via Brennero 260/c.