Home Notizie VOLLEY PADOVA-TRENTO, GIANNELLI RISOLVE AL TIE BREAK

VOLLEY PADOVA-TRENTO, GIANNELLI RISOLVE AL TIE BREAK

165

C’è voluto il tie break per decretare la vincitrice del 20mo turno di SuperLega Credem fra Kioene Padova e Itas Trentino.
Mister Angelo Lorenzetti ha gettato nella mischia per primi Giannelli in regia, Vettori opposto, Russell e Kovacevic schiacciatori, Candellaro e Lisinac centrali, Grebennikov libero, ma a iniziare meglio sono stati i padroni di casa, che dopo i primi minuti in altalena, hanno preso in mano le redini del set chiudendo il conto già sul 19-25.
La riscossa di Trento è passata dai servizi di Lisinac, che hanno proiettato gli ospiti al comando nella prima parte del secondo set. Poi Kovacevic ha messo la pietra tombale sul periodo, concluso 20-25 con un suo mani-out .
Terzo set: Trento subito avanti 5-8 e poi 7-12, Padova prova a farsi sotto 10-14 e poi 17-21, ma il time out provvidenziale di mister Lorenzetti galvanizza l’Itas che non concede più nulla e va avanti 2-1, 25-18.
Nel quarto set è guerra totale: non molla nessuno, Trento annulla ben 6 palle set ma cede alla settima 28-30 (Ace di Ishikawa) e si va al tie break, che continua sulla stessa scia, tanto che si va di nuovo ai vantaggi e quando Padova comincia ad annusare l’odore di vittoria, ci pensa capitan Giannelli con un muro spettacolare a chiudere la partita e consegnare almeno 2 dei 3 punti ai suoi: 18-20 dopo 2 ore e 20 di spettacolare battaglia.