Home Notizie VERTICE A FORTEZZA: LA MINISTRA DE MICHELI PROFESSA LA LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE...

VERTICE A FORTEZZA: LA MINISTRA DE MICHELI PROFESSA LA LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI

330

All’indomani del vertice europeo sui trasporti a Fortezza continua a tenere banco il tema dello stop ai tir imposto dall’Austria.
Una decisione che provoca non pochi problemi sull’A22 del Brennero, tanto che il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha proposto di mettere in atto una serie di misure simili, come il numero chiuso per i mezzi pesanti e lo stop a quelli più inquinanti.
Una decisione che ha provocato l’irritazione del governo italiano e su cui sta lavorando la commissaria europea ai trasporti Adina Valean che ha incontrato anche la controparte austriaca nel tentativo di trovare una mediazione. Mediazione che sembra molto lontana “Non ci muoveremo di un centimetro – ha detto il governatore tirolese Guenther Platter – “E’ incredibile. Siamo tornati al punto di partenza per quanto riguarda il transito delle merci. La commissaria Ue ci getta indietro di dieci anni”.