Home Notizie PERGINE: MARTEDI’ RIAPRE IL TEATRO DOPO L’EMERGENZA CORONAVIRUS. MANCATO INCASSO 9 MILA...

PERGINE: MARTEDI’ RIAPRE IL TEATRO DOPO L’EMERGENZA CORONAVIRUS. MANCATO INCASSO 9 MILA EURO

265

Provincia Autonoma di Trento con l’intento di dichiarare lo stato di crisi e ottenere così dei fondi che impediscano il collasso del settore.
Nella settimana in cui il teatro di Pergine è rimasto chiuso, altri hanno scelto di restare aperti limitando il numero di spettatori affinché fosse rispettata la direttiva provinciale che imponeva la presenza di non più di una persona ogni due metri quadrati.
Quell’ordinanza ora è stata superata da un’altra molto più blanda che non prevede obblighi. Per gli eventi annullati “Ariateatro” ha perso 20mila euro. Attesa una lenta ripresa, gli spettacoli saranno quasi tutti recuperati.
Si riparte martedì, dunque, con la programmazione cinematografica. In cartellone c’è il film “La giovane donna in fiamme”. Venerdì e sabato sarà il turno della pellicola premio oscar “Parasite”, mentre domenica spazio a un evento dedicato alla festa della donna.
Lo spettacolo teatrale “Supermarket. A modern musical tragedy”, in programma giovedì 5 marzo è stato rimandato con la speranza che la settimana successiva torni tutto alla normalità.
“Overload” spettacolo annullato nel corso della settimana di chiusura non sarà recuperato in questa stagione, ma nella prossima. Per chi aveva acquistato il biglietto e ai possessori di abbonamento la possibilità di assistere gratuitamente a un altro spettacolo che verrà inserito nella stagione in corso.