Home Notizie CORONAVIRUS: BOOM DI SPESE ONLINE

CORONAVIRUS: BOOM DI SPESE ONLINE

1203

Con il coronavirus è boom di spesa on line e consegne a domicilio con ritardi anche fino a 4- 5 giorni rispetto ai tempi standard a causa delle molte richieste.
Già da tempo la catena di supermercati Poli in Trentino Alto Adige si è dotata del servizio “Duplicard drive” che senza alcun costo aggiuntivo permette ai clienti di fare la spesa online. Il servizio in questi giorni è stato letteralmente preso d’assalto con richieste triplicate rispetto al pre- emergenza come ha confermato Mauro Poli, responsabile marketing del gruppo.
Per ora in Trentino sono due i punti vendita presso i quali si può esercitare questa opzione: l’Iperpoli di Trento in via Brennero e l’IperOrvea di Rovereto in via del Garda.
La volontà è quella di incrementare ulteriormente a partire da Arco.
Dicevamo dell’alto numero di richieste: si viaggia nell’ordine di circa 200 spese al giorno sia nel capoluogo che nella Città della Quercia.
Quando il numero di prenotazioni diventa eccessivo il servizio viene momentaneamente sospeso. Per esempio la spesa ordinata questa mattina sarà disponibile lunedì prossimo.
Per chi non può proprio aspettare resta la possibilità di recarsi direttamente al supermercato.