Home Notizie CORONAVIRUS: LE STRATEGIE PER LE RSA

CORONAVIRUS: LE STRATEGIE PER LE RSA

384

Case di riposo oggi al centro di una riunione in merito all’emergenza Coronavirus che ha visto collegati in videoconferenza tutti i soggetti interessati.
Nelle Rsa già da oggi arriveranno in gran numero presidi di sicurezza individuali.
Le mascherine verranno fornite al ritmo di 2mila – 3mila al giorno alle strutture più bisognose.
Verrà implementato anche il numero di tamponi per l’esame di eventuali contagi.
Su quest’ultimo punto c’è una piccola difficoltà riguardo ai reagenti difficili da reperire.
Per quanto riguarda il tasso di mortalità all’interno delle Rsa verrà fatto uno studio che comparerà il numero di decessi dei primi mesi del 2019 con quello di quest’anno, l’obiettivo è capire in che misura abbia inciso il Covid 19.
Con le dovute scaramanzie del caso, buone notizie sono state fornite anche riguardo al quadro epidemiologico.
Questa settimana e la prossima saranno decisive, ci si aspetta che le misure di distanziamento e chiusura comincino a fare effetto con un calo graduale del numero di contagi, ma è stata annunciata al contempo anche una maggior pressione per le strutture ospedaliere.