Home Notizie BOLZANO: DALLA CINA SONO ARRIVATE LE MASCHERINE E LE TUTE PROTETTIVE

BOLZANO: DALLA CINA SONO ARRIVATE LE MASCHERINE E LE TUTE PROTETTIVE

45

Oggi a mezzogiorno è giunto a Bolzano un ingente quantitativo di dispositivi protettivi contro il Coronavirus proveniente dalla Cina.
Una consegna di vitale importanza in cui sono stati coinvolti diversi attori.
Un lavoro di squadra che ha permesso all’alto Adige di dotarsi di un cospicuo numero di dispositivi protettivi contro il Coronavirus.
1milione e mezzo di mascherine, sia chirurgiche che con filtro, 400mila tute protettive e altre 30mila da utilizzare in ambienti sterili come le sale operatorie.
Il tutto racchiuso in 25mila pacchi trasportati da 18 camion dell’azienda altoatesina Fercam fino alla Salewa di Bolzano dove sono stati scaricati.
Il materiale è arrivato dalla Cina. E’ stato il gruppo Oberalp tramite un suo partner a rendere possibile la produzione nella città di Xiamen.
La collaborazione era stata avviata in seguito a un appello del Dipartimento Provinciale alla salute dell’Azienda Sanitaria Altoatesina, trasmesso da Assoimprenditori alle aziende locali in cui si chiedeva di segnalare eventuali capacità di produzione dei materiali richiesti.
Mascherine e tute sono arrivate in provincia di Bolzano anche grazie al sostegno logistico garantito dall’Austria.
I camion sono stati scortati fino a destinazione dalla locale protezione civile dai vigili del fuoco.
Una consegna che garantisce per ora all’Alto Adige una sufficiente dotazione per affrontare l’emergenza.
Il Presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher e l’assessore provinciale alla salute Thomas Wismann hanno ringraziato tutti i soggetti coinvolti nell’iniziativa definendo il materiale di vitale importanza e di cui l’Alto Adige aveva urgente bisogno.