Home Notizie TRASPORTI: I SINDACATI CHIEDONO DI RIAPRIRE LA FERROVIA DELLA VALSUGANA

TRASPORTI: I SINDACATI CHIEDONO DI RIAPRIRE LA FERROVIA DELLA VALSUGANA

51

I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa del Trentino hanno espresso la propria preoccupazione per il fermo del trasporto ferroviario della Valsugana, dichiarando che se dovesse durare ancora a lungo ci potrebbero essere pesanti conseguenze per i lavoratori.
“Condividiamo le decisioni che hanno portato ad una temporanea chiusura giustificate anche dalla necessità di limitare gli spostamenti per contenere la diffusione del virus, non riteniamo però che sia utile
sospendere solo il trasporto su rotaia, perché il personale rischia alla lunga di avere ripercussioni importanti sulla tenuta del proprio reddito. Per questa ragione chiediamo alla Provincia e a Trentino Trasporti di valutare in tempi congrui una riapertura della linea, anche in versione ridotta in termini di numero di collegamenti come sta avvenendo per le altre tratte e come avviene con il trasporto su gomma”.