Home Notizie IN ARRIVO BUONI SPESA

IN ARRIVO BUONI SPESA

273

Trecento euro in buoni spesa per ciascun nucleo familiare, utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari, con platea di beneficiari individuata dai sindaci.
Questo dice la bozza di ordinanza di protezione civile per dare attuazione all’annuncio del presidente del consiglio Giuseppe Conte sul sostegno alle famiglie in difficoltà.
Stanziati a livello nazionale 400 milioni, ma inizialmente Trentino e Alto Adige non erano compresi.
Dopo un braccio di ferro con la provincia,sono stati destinati, sulla base di popolazione e indice di povertà, 13 milioni complessivamente per Trentino, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Val d’Aosta , 4 o 5 dei quali dovrebbero andare alla provincia di Trento.
Ma prima che i fondi arrivino, ci sono ancora dettagli da definire: la provincia ha chiesto ad esempio margini di manovra sulla destinazione ai singoli comuni, perchè sulla base di quanto scritto in bozza, ad esempio, al capoluogo andrebbero soltanto 150mila euro.
E anche sui tempi di arrivo di questi aiuti – mentre già sono arrivate centinaia di telefonate ai primi cittadini – non ci sono certezze.
Ciascun Comune poi, è scritto ad oggi nella bozza, sarà autorizzato «all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune nel proprio sito istituzionale».
Gli ultimi dettagli sono in via di definizione,già lunedì si dovrebbe avere un quadro
previsto.