Home Notizie VALANGA MARMOLADA, MORTO IL 23ENNE TOMMASO REDOLFI

VALANGA MARMOLADA, MORTO IL 23ENNE TOMMASO REDOLFI

530

La prima giornata di via libera alle attività sportive lascia in montagna anche la prima vittima: sulla Tofana de Rozes, sopra Cortina, ha perso la vita il 23enne Tommaso Redolfi, originario di Belluno. Il giovane è stato travolto da un lastrone di neve e ghiaccio davanti agli occhi del fratello Francesco, 27enne, riportato a valle illeso anche se sotto shock. Il dramma è avvenuto stamattina, mentre i due fratelli stavano tornando a valle. Tommaso è stato trascinato per 200 metri dalla valanga, poi è precipitato nel vuoto in prossimità di uno sbalzo della ripida parete, a circa 2.500 metri di quota. A dare l’allarme, il fratello, che, più a monte, soltanto sfiorato dalla slavina, ha assistito atterrito alla tragedia. Inutile l’intervento dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, col personale del Soccorso alpino e della Guardia di finanza di Cortina. Raggiunto col verricello, Tommaso era già esanime, troppo gravi le ferite riportate nella caduta.
Oggi slavine anche in Marmolada e nel Primiero, in Val Canali.