Home Rubriche Notizie Ladine MURALES DEI RAGAZZI DELLA SCUOLA DI SEN JAN DI FASSA

MURALES DEI RAGAZZI DELLA SCUOLA DI SEN JAN DI FASSA

41

Un gruppo di neodiplomati del Liceo d’Arte di Sen Jan di Fassa, finita la maturità si sono dedicati ad un progetto ideato durante l’anno scolastico e poi interrotto dalla pandemia che puntava alla realizzazione di murales a Predazzo in via Pramaor, sul muro del cortile di quella che è nota come casa Agreiter, dove un tempo si trovava la farmacia.
L’opera è una sorta di “treno della cultura” sul quale trovano posto Alcide De Gasperi, Leonardo da Vinci e Frida Kahlo accanto ad Aristotele, Dante, Mozart, Mandela, Rita Levi Montalcini e Van Gogh. L’opera avrebbe dovuto essere realizzata a marzo, proprio quando il lockdown ha bloccato l’attività scolastica in presenza. Il lavoro ha coinvolto profondamente i ragazzi che hanno voluto portarlo avanti comunque una volta finiti gli esami.
Il prossimo anno scolastico saranno i compagni degli ex liceali a portare avanti il progetto completando l’opera con i volti di Einstein e Madre Teresa di Calcutta e con una citazione per ogni personaggio rappresentato, come fatto per quelli già visibili.
La tecnica scelta prende ispirazione da quanto realizzato da Bansky a Gerusalemme, per creare un collegamento tra passato e presente, per trasmettere messaggi che valgono ancora oggi.
Una sorta di viaggio nel tempo e nella cultura nelle sue diverse espressioni. La scelta del murales come linguaggio moderno e accattivante è riuscito a trasmettere siamo spunti di riflessione e conoscenza.