Home Notizie 66ENNE PADOVANO ANNEGA A LEVICO: E’ LA TERZA VITTIMA IN UN MESE...

66ENNE PADOVANO ANNEGA A LEVICO: E’ LA TERZA VITTIMA IN UN MESE NEI LAGHI TRENTINI

310

Si chiamava Fernando Reato l’uomo morto a Levico nel primo pomeriggio.

Originario di Padova, Villa del Ponte, l’uomo di 66 anni secondo le prime ricostruzioni aveva preso a noleggio un pedalò al camping 2 laghi e si era poi inoltrato nelle acque di levico.

Verso le 2 poi un bagnante che stava facendo un giro con la tavola da Sup ha scorto il pedalò vuoto nel canneto proprio di fronte al camping e poco distante il corpo cianotico dell’uomo che galleggiava nelle acque del lago.

Subito sono stati avvertiti i soccorsi, sul posto sono arrivati i bagnini del servizio spiagge sicure, i carabinieri di borgo, la polizia locale e l’elisoccorso.

Nonostante i tentativi di rianimazione per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Ancora non sono chiare le dinamiche dell’incidente, si tratta del terzo annegamento in 3 settimane tra i laghi di Levico e Caldonazzo.

I rilievi sono in mano alla polizia locale della valsugana