Home Notizie COMUNI TURISTICI, FIAVE’ DISOBBEDISCE

COMUNI TURISTICI, FIAVE’ DISOBBEDISCE

423

Fiavè si ribella alla legge della Provincia che impone di tenere chiusi i negozi la domenica e i festivi.

Per garantire un servizio alla comunità e ai turisti il sindaco Zambotti – pronto a rispondere personalmente in caso di sanzioni – ha firmato un’ordinanza per permettere l’apertura le domeniche di luglio e agosto.

Una disobbedienza che farà breccia nei Comuni limitrofi esclusi da piazza Dante, a partire da Ronzo Chienis, Cavedine e Madruzzo.