Home Notizie TRENTINO, PIANO ANTI-INCIDENTI IN MOTO, SCATTATI I NUOVI LIMITI SULLE STRADE DI...

TRENTINO, PIANO ANTI-INCIDENTI IN MOTO, SCATTATI I NUOVI LIMITI SULLE STRADE DI MONTAGNA

615

Strade di montagna del Trentino a passo moderato. La provincia ha imposto una serie di limitazioni alla velocità su alcuni itinerari montani a partire da oggi 25 luglio fino alla fine della stagione estiva, quando la sperimentazione sarà valutata. L’obiettivo è quello di spingere tutti gli automobilisti e soprattutto i motociclisti a rallentare per scongiurare la triste conta dei morti delle due ruote che un anno fa ad esempio fece 10 vittime tra aprile e giugno. Nello specifico a partire da questa mattina vige il limite di velocità a 60 km/h per tutti i tipi di veicoli nelle seguenti strade:
– S.P.85 del Monte Bondone: dall’innesto con la S.S. 45 bis Gardesana Occidentale, passando per località Sardagna, Candriai, Vaneze, Norge, Vason, Viote, Lagolo, fino a fine strada, corrispondente all’intersezione a rotatoria con la S.P.84 di Cavedine
nei comuni di Trento e Madruzzo.
– S.P.25 di Garniga: dalla fine del centro abitato di Garniga Terme, passando per località Garniga Vecchia, fino a fine strada in località Viote.
– S.P. 3 del Monte Baldo: iniziando poco a monte della fine del centro abitato di Brentonico, passando per località San Giacomo, San Valentino, Rifugio Graziani, Bocca di Navene, Dossioli, fino al confine con la provincia di Verona, nei comuni di Brentonico e Avio.
– S.S. 240 di Loppio e della Val di Ledro, nel tratto della Val D’Ampola, fino all’inizio del centro abitato di Storo, nei comuni di Ledro e Storo.
Ci sono poi delle tratte in cui il limite di velocità a 60 km/h è stato istituito solo per i motocicli e sono le seguenti:
– S.S.42 del Tonale e della Mendola: nel tratto compreso tra la fine del centro abitato di loc. Passo del Tonale, passando per Vermiglio, fino all’inizio del centro abitato di loc. Fucine.
– S.P.31 del Passo Manghen: nel tratto compreso tra l’inizio del passo, in corrispondenza dell’intersezione con la S.P.65 Panoramica della Valsugana, passando per loc. Calamento, Passo Manghen, loc. Ponte Stue, loc. Canton, fino all’intersezione con la S.P.232 di Fiemme dir Molina, nei comuni di Telve e Castello-Molina di Fiemme.