Home Notizie BOLOGNA: OGGI RICORRE IL 40ESIMO ANNIVERSARIO DALLA STRAGE

BOLOGNA: OGGI RICORRE IL 40ESIMO ANNIVERSARIO DALLA STRAGE

40

Oggi 2 agosto ricorre l’anniversario della strage alla stazione di Bologna. A causa dell’emergenza coronavirus sono state annullate molte delle manifestazioni solitamente organizzate per ricordare le 85 vittime dell’attentato terroristico. Questa mattina alle 10 davanti alla stazione di Bolzano si è tenuto un atto simbolico nel rispetto delle norme anticovid: con indumenti bianchi, un bagaglio un cartello i manifestanti sono rimasti in piedi, distanziati, fermi e immobili. Un fischio, alle 10.25, ha dato il segale di ripartenza. Ad accompagnare la manifestazione, il violino di Marcello Fera. In occasione di questo 40esimo tragico anniversario, Paolo Bolognesi, presidente dell’Associazione delle vittime della strage, dal palco di Piazza Maggiore ha detto che dopo 40 anni finalmente il desiderio di conoscere la verità sulla natura di quell’attentato comincia a diventare realtà.
Verità e giustizia sono state anche le richieste del capo dello Stato italiano. Sergio Mattarella, che pochi giorni fa è stato in visita proprio alla stazione di Bologna, ha ribadito vicinanza, solidarietà e partecipazione al dolore dei familiari delle vittime e alla città colpita da un gesto efferato e criminale. La Presidente del senato Casellati ha aggiunto che “senza verità il Paese non ha futuro”; il premier conte ha ribadito la fermezza nello stare a fianco dei magistrati per squarciare il velo che nasconde ancora la verità. Per il viceministro Crimi “dopo 40 anni si può solo chiedere scusa”