Home Notizie DALLA PROVINCIA 7 MILIONI AGGIUNTIVI PER LA CASSA INTEGRAZIONE

DALLA PROVINCIA 7 MILIONI AGGIUNTIVI PER LA CASSA INTEGRAZIONE

89

Sono quasi sette i milioni di euro che la giunta provinciale trentina ha stanziato per un sostegno aggiuntivo che si affianchi alla cassa integrazione.

L’intervento garantisce un minimo di 450 euro a tutti i lavoratori che siano dovuti restare in cassa integrazione almeno 300 ore semestrali nel corso di quest’anno.

Le domande potranno essere presentate solo online: dall’11 agosto al 31 ottobre per i sospesi dal lavoro nel primo semestre di quest’anno, dal primo gennaio 2021 al 28 febbraio per coloro che sono rimasti in cassa integrazione nel secondo semestre 2020.

Soddisfatti i sindacati che, però, chiedono meno burocrazia e più fondi per coprire tutte le richieste