Home Rubriche Le ragioni dell’autonomia LE RAGIONI DELL’AUTONOMIA – I CIMBRI

LE RAGIONI DELL’AUTONOMIA – I CIMBRI

341

La minoranza linguistica cimbra rappresenta alla perfezione la stratificazione delle culture che ha interessato il territorio trentino, e la sua autonomia, nei secoli. La lingua cimbra è infatti un antico idioma bavarese e a Luserna viene ancora parlata dal 90% della popolazione.
Il termine Cimbro deriva dall’italianizzazione della parola zimbar, con cui i cimbri chiamano la loro stessa lingua.
L’origine di questa isola linguistica risale all’anno mille: fra il 1053 e il 1063, infatti, alcuni coloni bavaresi lasciarono la loro terra a causa delle carestie, stanziandosi nel veronese, nel vicentino e anche sull’altopiano di Folgaria e Lavarone. Da qui alcune famiglie salirono fino a Luserna, dove si stabilirono in maniera permanente.
(Foto Istituto Cimbro Luserna))