Home Notizie OPERAZIONE PERFIDO: GLI ARRESTATI SI SONO AVVALSI DELLA FACOLTA’ DI NON RISPONDERE

OPERAZIONE PERFIDO: GLI ARRESTATI SI SONO AVVALSI DELLA FACOLTA’ DI NON RISPONDERE

88

Sono iniziati gli interrogatori di garanzia dei 18 arrestati nell’ambito dell’operazione Perfido, che ha portato alla scoperta di una locale costola dell”ndrangheta insediata in Trentino.
Per il momento gli indagati che già sono stati sentiti si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Una scelta prevedibile visto che le difese aspettano di avere in mano tutti gli atti prima di impostare una strategia definitiva.
Intanto è probabile che verranno presentati diversi ricorsi al Tribunale del Riesame per chiedere un alleggerimento delle misure cautelari in carcere.