Home Notizie RISCALDAMENTO, CONSIGLI PER RISPARMIARE

RISCALDAMENTO, CONSIGLI PER RISPARMIARE

69

Sono 10 i consigli pratici che l CNA del Trentino Alto Adige ha voluto condividere per permettere ai consumatori di ottimizzare le prestazioni degli impianti ed evitare sprechi.

Al primo punto la manutenzione regolare dell’impianto affidata a un tecnico abilitato, compresa la revisione periodica dell’efficienza energetica, i cui dati devono essere riportati nel libretto obbligatorio.

Gli esperti consigliano poi l’installazione di una caldaia a compensazione, che permette di ottimizzare al meglio i consumi energetici perché sfrutta anche il calore dei fumi prodotti dalla combustione e del vapore acqueo.

Un altro consiglio riguarda il corretto utilizzo dei cronotermostati per evitare di trasformare la casa in una sauna. Ogni grado in meno consente di consumare dal 5 al 10% di combustibile in meno.

Non mettete ostacoli davanti o sopra il termosifone perché possono ridurre siginificativamente la sua capacità di riscaldare. Assicuratevi di avere degli infissi efficienti e che non disperdano calore.

In caso di impianto centralizzato condominiale è bene installare sui termosifoni le valvole termostatiche per adattare la temperatura dei singoli ambienti e risparmiare evitando sprechi.

Non tenete, poi, acceso il riscaldamento quando non siete in casa e di notte chiudete persiane o tapparelle per evitare la dispersione di calore.

Infine un suggerimento low cost: inserite dei pannelli riflettenti fra la parete e il termosifone. Un accorgimento che permette di ottimizzare la distribuzione di calore in casa.