Home Rubriche Notizie Cimbre MAGNIFICA COMUNITA’: IL BILANCIO DI NICOLETTA CARBONARI

MAGNIFICA COMUNITA’: IL BILANCIO DI NICOLETTA CARBONARI

61

C’è anche la tutela della minoranza cimbra fra le priorità dell’operato di Nicoletta Carbonari che ha terminato il mandato di presidente della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri assumendo il ruolo di commissaria dello stesso ente.
Un passaggio burocratico avvenuto in tutto il Trentino in vista della nuova riforma delle Comunità di Valle decisa dalla Provincia, un iter che comunque non interrompe il lavoro e l’erogazione dei servizi.
Nell’ambito delle competenze della Magnifica Comunità, è stata posta attenzione alle iniziative contro lo spopolamento della montagna come ad esempio il progetto Coliving a Luserna, al potenziamento dei servizi per anziani e giovani e allo lo sviluppo del territorio.
Per quanto riguarda la tutela e promozione della lingua e cultura cimbre Nicoletta Carbonari ha sottolineato l’attività dello sportello linguistico della Comunità che ha svolto diverse iniziative fra cui la traduzione in cimbro di opere come Pinocchio e il Piccolo Principe per far sì che anche i più piccoli possano tenere viva la lingua germanofona parlata a Luserna.

(Foto dal sito della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri)