Home Notizie COVID: 1.700 FIRME PER CHIEDERE PIU’ TRASPARENZA NEI DATI COMUNICATI

COVID: 1.700 FIRME PER CHIEDERE PIU’ TRASPARENZA NEI DATI COMUNICATI

460

Ha superato 1.700 firme l’appello lanciato su change.org dal Comitato SosCovid per chiedere più trasparenza nei dati comunicando anche i test antigenici rapidi positivi.
La Provincia ha fatto sapere che li renderà noti quando lo faranno anche le altre Regioni.
Il Ministero sta valutando un criterio comune per non creare confusione: i test rapidi infatti hanno una percentuale di errore tale da dover essere confermati da tampone molecolare.
Considerando anche i test rapidi, i positivi in Trentino sono circa 10mila a fronte dei 3mila comunicati ufficialmente.