Home Notizie ACCUSATA DI AVER ACCOLTELLATO UN VICINO, MORTA 28ENNE ALTOATESINA VIRGINIA LAI

ACCUSATA DI AVER ACCOLTELLATO UN VICINO, MORTA 28ENNE ALTOATESINA VIRGINIA LAI

189

Virginia Lai altoatesina di 28 anni è morta oggi per cause in corso di accertamento. La ragazza nell’aprile dello scorso anno era stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio per aver accoltellato un vicino di casa maghrebino dopo un banale litigio per uno zerbino scomparso dal giroscale in una palazzina Ipes di Sinigo, nel meranese. La donna era imputata di tentato omicidio. Il giudice aveva disposto una perizia psichiatrica, mentre la vittima, Merzak Bourdoune, che dopo essere stato colpito alla schiena con una lama da 21 cm era rimasto in ospedale per 50 giorni, si era costituita parte civile, chiedendo il risarcimento del danno. A disarmare la donna, era intervenuto un altro vicino.