Home Notizie GIORNATA DI VALANGHE

GIORNATA DI VALANGHE

255

Due valanghe in Trentino in tarda mattinata.
La prima si è verificata sul canalone ovest del monte Agnello, in val di Fiemme, nel gruppo del Latemar.
Uno scialpinista ha allertato i soccorsi pensando che un suo compagno fosse rimasto coinvolto
La valanga si è staccata a una quota di circa 2.300 metri con un fronte di circa 500 metri e 900 di scorrimento, senza coinvolgere le piste del comprensorio Ski center Latemar.
Poiché il rischio di altri distacchi era ancora alto, la bonifica è stata effettuata con l’elicottero. Poco dopo l’altro sci alpinista è stato raggiunto al telefono. Fortunatamente non è stato trvolto.
Non sono rimaste coinvolte altre persone.
Poco dopo un altro distacco c’è stato in Val del Mocheni. La valanga si è distaccata da cima Hoamonder arrivando fino alla Strada di Palù del Fersina. Sul posto, il personale del Soccorso alpino con le unità cinofile. Anche in questo caso nessuno è rimasto coinvolto.
Il rischio valanghe in Trentino è di grado 3 marcato